SERVIZI OLI DIATERMICI

1. PLANT START UP SYSTEM

Intervento composto da diverse operazioni mirate alprimo avviamento di impianti, scambiatori e caldaie ad olio diatermico. Permette di raggiungere la piena funzionalità del circuito in poco tempo con il massimo rendimento evitando problematiche relative ad infiltrazioni di acqua, aria o altri contaminanti che ne possono allungare le tempistiche di accensione ritardandone l’utilizzo.

2. PLANT CLEANING SYSTEM

Intervento composto da diverse operazioni studiato e progettato per impianti e circuiti con un’età compresa tra 0 e i 15 anni di vita. Permette di mantenere pulito l’impianto ed il fluido rimuovendo gli eventuali contaminanti come morchie o sfridi metallici che possono provocare un abbassamento del rendimento termico dell’impianto e del fluido oltre che rotture, malfunzionamenti e/o usura eccessiva di parti dell’impianto (pompe, valvole,  scarichi,  strumenti  di misura, ecc.) provocandone un aumento delle manutenzioni e sostituzioni.

3. OLD PLANT CLEANING SYSTEM

Intervento composto da diverse operazioni studiato e progettato per impianti e circuiti con un età di oltre 15 anni di vita o con gravi problemi di morchie e/o depositi carboniosi. Permette di mantenere pulito l’impianto ed il fluido rimuovendo le morchie che si sono depositate all’interno dei fasci tubieri nel corso degli anni e che possono provocare un calo dello scambio termico all’interno dei fasci tubieri.

4. EMERGENCY WATER REMOVAL – PLANTS

Sistema composto da diverse operazioni studiato e progettato ad hoc per gli impianti con problemi di umidità e/o contaminati da acqua. Permette l’eliminazione di acqua ed umidità dall’impianto e dal fluido ripristinando le condizioni di funzionamento, di efficienza e di rendimento ottimali previste dall’impianto e dal fluido in tempi brevissimi.

5. EMERGENCY WATER REMOVAL - TANKS

Sistema composto da diverse operazioni studiato e progettato per i serbatoi di stoccaggio, cisterne, cisternette, fusti contaminati da umidità o acqua. Permette di ripristinare le condizioni originarie del fluido diatermico  contaminato  stoccato.

6. SAFETY GAS REMOVAL

Sistema composto da diverse operazioni studiato e progettato insieme all’Università degli Studi di Pavia per gli impianti con problemi di gas e frazioni leggere generate dal fluido. Permette l’aumento del Punto  di infiammabilità dell’olio, l’eliminazione dei gas e l’aumento delle condizioni di sicurezza del fluido e dell’impianto.

7. PLANT MAINTENANCE

Piano di controllo e monitoraggio continuo dell’impianto, del circuito e del fluido. composto da diverse operazioni permette di effettuare manutenzioni preventive e predittive, consentendo una riduzione dei costi manutenzione, una diminuzione della probabilità di fermi impianto e la riduzione delle manutenzioni ordinarie e straordinarie. Permette inoltre la valutazione e gestione del rendimento termico dell’impianto, uscite in emergenza (causa fermi impianto, ecc.) dei tecnici in 24h 7/7 e 24/24h per favorirne la ripartenza.

8. TECNICAL TRAINING

Formazione specifica per il personale tecnico che opera sul circuito ad olio diatermico. Permette al personale di saper gestire con maggiore consapevolezza l’impianto, di riconoscere eventuali segnali o anomalie prevenendo fermi, di aumentare il volume di produzione, di allungarne i tempi di vita del fluido e il livello di sicurezza di gestione quotidiana.

9. OIL CLEANING SYSTEM - TANK

Sistema composto da diverse operazioni studiato e progettato per olio usato e contaminato contenuto in serbatoi di stoccaggio, cisterne, cisternette, fusti. Permette di eliminare i contaminanti (morchie, residui ferrosi, altri contaminanti, ecc.) dal fluido e consente il suo riutilizzo nel circuito evitandone lo smaltimento.

10. ANALYSIS AND THERMAL EFFICIENCY CALCULATION

Valutazione dello stato del fluido diatermico, dell’impianto e del suo rendimento termico tramite nostro laboratorio interno. Permette attraverso l’utilizzo di metodologie ASTM in relazione alle normative di sicurezza e di analisi vigenti, di determinare lo stato di degrado, di efficienza, di sicurezza e di rendimento del fluido e dell’impianto.